Viaggi / Viaggi di nozze/Holiday and Honeymoons

Viaggi di nozze Indonesia / Honeymoon Indonesia

 Viaggio di Nozze Indonesia

Vorrei proporvi delle idee per i vostri viaggi di nozze così da poter ampliare i servizi che possiamo proporvi. Il mio lavoro principale è l’agente di viaggi, lavoro che svolgo con passione da tanti anni e che mi da la possibilità di costruire “viaggi su misura” sfruttando le mie conoscenze e il gusto di realizzare sogni ed emozioni che rimarranno per sempre nel cuore. Anche con questo lavoro riesco ad esprimere la mia creatività ed è forse questo che mi da molta soddisfazione.

Inizio con questo articolo proponendo un itinerario in Indonesia, inserendo uno degli angoli più suggestivi ed affascinanti le isole della Sonda, considerate una delle 7 meraviglie della natura e ancora poco contaminate dal turismo di massa, inoltre una perla per il mare il resort Kura Kura!

Vi assicuro che l’atmosfera e l’ospitalità che trovate in Oriente è unica e saprà lasciarvi un ricordo indelebile nel vostro cuore!

 2

 

 Partenza da Milano con voli Singapore airlines via Singapore arrivo a Denpasar il giorno successivo. 

Arrivo disbrigo delle formalità doganali. Incontro con la guida.

TOUR GUIDATO – La Magia degli Dei

Durata del tour 4 giorni e 3 notti in lingua italiana

Servizi inclusi: 4 pranzi, Assistenza Italiana per tutto il soggiorno, Colazione americana in tutti gli hotel, Guida locale parlante italiano , Sistemazione negli hotel indicati o similari. 

TAPPA 1 – Bali / Candidasa
Hotel: Ramada Candidasa (Candidasa)
Descrizione: Incontro con la vostra guida presso l’aeroporto internazionale di Bali oppure presso la hall del vostro hotel. Inizio del tour verso Candidasa con la prima tappa ai laboratori di artigianato dell’argento diCelukla grotta degli elefanti di Goa Gajah. Questo è uno dei più antichi monumenti di Bali, risalenti al l’ VIII secolo, l’entrata del sito rappresenta le fauci di un enorme demone, nell’interno invece, una statua a 4 braccia del Dio Ganesh è illuminata a giorno e venerata dai locali.
Pranzo in corso d’escursione presso un ristorante locale.
Nel pomeriggio, si riprende il percorso per Kertagosa. Arrivo a Candidasa nel pomeriggio, sistemazione in hote e pernottamento.

 

TAPPA 2 – Candidasa / Lovina
Hotel: Spa Village Resort Tembok (Lovina)
Descrizione: Prima colazione in hotel e inizio della giornata con la visita a Goa Lawah: Si tratta di un tempio addossato ad una grotta sacra. Dentro la grotta, appesi alle pareti e alla volta, vivono migliaia di pipistrelli, i fedeli accorrono per deporre le loro offerte, che consistono in complicatissime composizioni di frutta, dolci, fiori, carne, polli arrosto, sovrapposti a più strati dentro vassoi d’argento sbalzato. La visita prosegue con il tempio di Besakih, il più famoso ed alto dell’isola e con la piacevola strada panoramica sul monte Batur. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio arrivo a Lovina, sistemazione in hotel e pernottamento.

  

      

TAPPA 3 – Lovina / Ubud
Hotel: Kamandalu Resort and Spa (Ubud)
Descrizione: Prima colazione in hotel e proseguimento verso le cascate Git Git, spettacolari e panoramiche con il loro salto da 450 mt d’altezza sono una delle attrattive dell’isola. SI prosegue poi per il tempio di Ulun Datu, costruito intorno al XVI secolo ed è stato conservato in ottime condizioni. Il tempio si trova nel centro del lago omonimo rendendolo inaccessibile alla maggiorparte dei turisti. A quasi 1300 metri sopra il livello del mare, è uno dei templi più alti dell’isola. Pranzo in ristorante locale. La visita prosegue con il tempio di Batukaru. Arrivo nel pomeriggio a Ubud, sistemazione in hotel e pernottamento.

 5  

TAPPA 4 – Ubud / Bali (zona sud)
Hotel: nessun pernottamento per questa tappa
Descrizione: Prima colazione in hotel e mattinata a disposizione per visitare la spettacolare cittadina di Ubud: Ubud va vissuta in perfetta sintonia con lo stile balinese, senza fretta, senza impegni se non quello di lasciarsi cullare dal ritmo di vita locale, camminando fra le risaie, vistando i templi, gustando la cucina tradizionale e godendo di tutta l’arte ed ospitalità che questo incantato villaggio sa offrire. Sicuramente mistica, nonostante i vari flussi turistici, ha saputo mantenere intatti i propri riti, tradizioni e silenziosi ritmi. Il centro paese è costituito dalle due vie principali, Monkey ForestRoad e Jl Raya Ubud, che si incrociano tra loro dove è situata la maggior parte delle attività, negozi, agenzie e il mercato.
Nel pomeriggio, si prosegue verso il sud dell’isola con l’ultima sosta del tour allo spettacolare Tanah Lot, il tempio sul mare.

 

HOTEL – Segara Village (Sanur) – 4*

1 notte  in camera doppia deluxe in trattamento di american breakfast

Numero Camere: 100 

Indirizzo: Jalan Segara Ayu, Bali, Sanur , 80030 – Bali

Descrizione: Situato sulla spiaggia di Sanur a pochi chilometri da Ubud Town e dall’aeroporto internazionale di Ngurah Rai.
In tipico stile balinese, si compone di diverse ville immerse in un meraviglioso giardino. Tutte le camere, arredate in stile indonesiano dispongono di: balconi con vista giardino o piscina, Tv, Minibar e bollitore per te o caffe.
A disposizione degli ospiti 3 piscine all’aperto, connessione Wi fi nelle aree comuni, una Spa che offre una vasta gamma di servizi. Sono presenti diversi punti di ristoro tra cui il “The Beach” dove viene servita la colazione e dove gustare piatti della tradizione e internazionali. Il “Jacuzzi Bar” dove sorseggiare cocktail immersi nella rilassante vasta idromassaggio.

TOUR GUIDATO – Nella Terra dei Draghi

Durata 3 giorni e 2 notti in partenza da Bali con volo alla scoperta delle bellissime isole della Sonda.

Servizi inclusi: 2 cene , 2 colazioni, 2 pernottamenti, 2 pranzi , barca e guide durante le immersioni menzionate nel programma, Esperte guide naturalistiche, Guida accompagnatore, Guida parlante inglese e autista, Voli domestici inclusi di tasse aeroportuali      

TAPPA 1 – Bali – Labuan Bajo
Hotel: Bintang Flores
Descrizione: Ritrovo presso la lobby del vostro hotel e trasferimento in aeroporto in coincidenza per il volo domestico Denpasar – Labuan Bajo. Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio, vistia alle famose Batu Cermin Caves ed il villaggio dei pescatori di Ujung, con il pittoresco porticciolo locale. Cena presso un ristorante locale, rientro in hotel e pernottamento.

  

TAPPA 2 – Labuan Bajo – Komodo – Labuan Bajo
Hotel: Bintang Flores
Descrizione: Di primissima mattina colazione in hotel e trasferimento al porto per imbarcarsi sulla crociera per Komodo (Rinca). All’arrivo, si scenderà dalla barca per avvicinarsi alla famosa Komodo e vedere i draghi nel loro pieno habitat naturale. Appartenente alla famiglia dei Varanidi, è la più grossa specie di lucertola vivente, potendo raggiungere in rari casi 3 m di lunghezza e 70 kg circa di peso. Le sue dimensioni inconsuete sono state attribuite al gigantismo insulare, dal momento che nelle isole in cui vive non vi è nessun altro carnivoro a occupare la sua nicchia.Grazie alle sue dimensioni, questa lucertola domina sugli ecosistemi in cui vive, Cattura le sue prede, invertebrati, uccelli e mammiferi, sia inseguendole che tendendo loro imboscate. Le sue tattiche di caccia di gruppo costituiscono un’eccezione nel mondo dei rettili. Nel pomeriggio, rientro in crociera verso Labuan Bajo, cena e pernottamento.

Pranzo in crociera e Cena presso un ristorante locale.

TAPPA 3 – Labuan Bajo – Bali
Hotel: nessun pernottamento per questa tappa
Descrizione: Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto in coincidenza con il volo di rientro a Bali.

12

Rientro a Bali e sistemazione per una notte a Bali presso l’hotel Segara Village a Sanur

Trasferimenti privati inclusi da e per l’aeroporto.

Yogyakarta

Volo Garuda Airlines per Yogyakarta in classe economica.

TOUR GUIDATO – Mistica Yogja

Durata 3 giorni 2 notti parlante lingua inglese

TAPPA 1 – Yogyakarta
Hotel: Melia Purosani
Descrizione: Arrivo all’aeroporto nazionale di Yogyakarta ed incontro con l’assistente per il trasferimento in hotel. Nel pomeriggio inizio della visita del famosissimo tempio di Prambanan: costruito all’incirca nell’ 850 d.C. Sorge poco lontano dal colossale tempio buddhista di Borobudur costruito pochi anni prima dalla dinastia precedente: i Sailendra, i due templi sono spesso accomunati per zona e periodo storico ma presentano differenze strutturali enormi, si potrebbe anche dire che sono l’esatto opposto, visto che Borobudur è sviluppato in orizzontale e ha un aspetto massiccio mentre Prambanan è sviluppato verso l’alto e possiede una forma slanciata. Si calcola che in origine il complesso di templi fosse composte da ben 232 templi, in seguito si scoprì che molti di questi in realtà non erano templi ma mausolei di antichi re, tuttavia non si hanno certezze perché a metà del 1600 un terremoto devastante rovinò parte delle strutture, una ricostruzione dei templi principali iniziò nel 1918 e terminò nel 1953, tuttavia un nuovo terremoto nel 2006 colpì l’isola di Giava e danneggiò nuovamente le costruzioni, anche se con danni di lieve entità, tuttavia rimase chiuso ai turisti per un periodo di tempo.

 

TAPPA 2 – Yogyakarta
Hotel: Melia Purosani
Descrizione: Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della città di Yogyakarta con il palazzo del sultano, il Keraton, e la fabbrica dei Batik, dove esperte mani artigiane decorano seta e cotoni con le più fantasiose e tradizionali fantasie. Nel primo pomeriggio, inizio della visita al complesso acheologico di Borobudur: una meraviglia che unisce scultura, architettura e simbolismo, così come gli insegnamenti di induismo e buddismo, per produrre il più grande monumento al mondo dedicato a Buddha. Borobudur è stato costruito tra il 760 e l’825 dC e fu misteriosamente abbandonato nel XIV secolo durante la conversione dell’Indonesia all’Islam, con il conseguente declino di buddismo ed induismo in tutto l’arcipelago. L’edificio è strutturato in 10 terrazze (corrispondenti alle 10 fasi del cammino spirituale verso la perfezione), le quali sono divise in tre gruppi, anche questo non è casuale ma ha un significato ben preciso, infatti rappresentano i tre regni del saṃsāra. Sula cima dell’edificio sorge una stipa, di poco più grande delle precedenti che si incontrano sulla salita, anche questo è un simbolo importante che significa che la vetta non è la cima ad essere il punto d’arrivo, ma l’arrivo ad essere al culmine di sé stesso.
Rientro in hotel e pernottamento.
TAPPA 3 – Yogyakarta
Hotel: nessun pernottamento per questa tappa
Descrizione: Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto in coincidenza con il volo

 

Karimunjawa

Volo Semarang / Karimunjawa

Volo privato della Kura Kura aviation da Semarang a Kamunjawa

17

TRANSFER – Traghetto da Karimunjawa a Kura Kura e viceversa 

Kura Kura resort

HOTEL – Kura Kura Resort

Indirizzo: Karimunjawa Islands, Java, Indonesia , – Karimunjawa

Numero Camere: 35

Descrizione: Unico resort dell’arcipelago, situato nell’isola di Menyawakan, il Kura Kura resort si raggiunge dall’aeroporto di Semarang (Java) tramite un breve volo con aerei privati e circa 1 ora di barca veloce.

L’isola privata di 22 ettari è circondata da un mare cristallino degno dei migliori atolli maldiviani, ed all’interno la sua folta vegetazione di palme da cocco ,la rende un’oasi di rara bellezza. Le 35 unità indipendenti, divise fra cottage e ville (alcuni con piscina privata), sono tutti direttamente sulla spiaggia di sabbia bianca finissima e dotati di aria condizionata a controllo individuale, minibar, asciugacapelli e cassetta di sicurezza. Le ville in oltre hanno un patio con piscina privata, lettore mp3 e sistema stereo, e lettini privati.

Il resort è una gemma nascosta dove passare le proprie giornate all’insegna del vero relax, godendosi la spiaggia, il mare ed i meravigliosi fondali colorati da innumerevoli coralli e pesci tropicali. A disposzione degli ospiti una grande piscina, ristorante, attrezzature per sport acquatici, ed il centro diving dove è anche possibile conseguire i brevetti.

Trattamento di mezza pensione. 

 

Volo Karimunjawa / Semarang

Volo privato della Kura Kura aviation da Kamunjawa a Semarang.

Volo di rientro da Jakarta via Singapore per Milano.

Possibilità di stop over a Singapore!  

Rientro in Italia

SPECIALE PROMOZIONE VIAGGI DI NOZZE

Prenotando un viaggio di nozze entro il 31  marzo 2014, inviando una foto dei novelli sposi e  un commento sul viaggio di nozze che sceglierete, in regalo l’esclusivo set valigie Roncato Ciak! Se poi al rientro condividerete con il tour operator la foto più significativa del viaggio di nozze appena concluso,  il tour operator stamperà  la foto inviata e inoltre, per voi, un buono sconto di euro 100 utilizzabile sul prossimo viaggio prenotato presso l’ agenzia!

C’è qualcosa di meglio che avere un sogno, farlo diventare realtà! Sono a disposizione per preventivi inviatemi una mail ad atelierdielisa@gmail.com

INFORMAZIONI UTILI:

Nome completo: Repubblica dell’Indonesia

Capitale: Jakarta

Superficie: 1.919.400 kmq

Lingua: bahasa Indonesia (lingua ufficiale), giavanese e altri dialetti

Religione: 88% musulmana, 5% protestante, 3% cattolica, 2% induista, 1% buddhista, 1% altre religioni

Forma di governo: repubblica presidenziale

L’Indonesia è uno Stato del sud-est asiatico.

E’ il più grande Stato-arcipelago del mondo. Con una popolazione di 222 milioni di abitanti nel 2006, è il quarto paese più popoloso della Terra e il paese più popoloso a maggioranza musulmana, ma non è presente alcun riferimento all’Islam nella costituzione indonesiana.
L’Indonesia è una repubblica, con una propria legislatura eletta e con un presidente.
La capitale nazionale è la città di Giacarta. Le frontiere terrestri del paese sono con Malesia nell’isola del Borneo, con Papua Nuova Guinea nell’isola di Nuova Guinea, e con Timor Est nell’isola di Timor.

Passaporto e visto

Passaporto con validità di almeno 6 mesi.  Il visto si ottiene in arrivo dietro pagamento di USD 10 fino a 7 giorni di permanenza, 25 USD fino a 30 giorni.

Stagioni e climi

Clima equatoriale, con due stagioni ben distinte: quella secca che va da maggio a settembre; la stagione delle pioggie tra ottobre e aprile. La temperatura media durante tutto l’anno oscilla tra il 25/30 gradi.

Fuso Orario

A Sumatra e Giava + 6 ore, nel resto dell’arcipelago + 7 ore; un’ora in meno quando in Italia vige l’ora legale.

Valuta

La valuta indonesiana è la Rupia, il cui valore attuale è 1 Euro = 15.500 Rupie.

Cucina

Negli alberghi la cucina è quella internazionale. I piatti indonesiani risentono di diverse influenze in particolare quella cinese in cui la presenza del riso è costante, le numerose spezie sono in genere servite a parte. Ottimo il pesce, i famosi spiedini di carne (sate), il riso saltato (nasi goreng), le verdure con salsa di arachidi (gado gado), piatti insaporiti nel cocco grattuggiato.

Consigli sanitari

Non sono richieste vaccinazioni. Può essere consigliabile la profilassi antimalarica per chi effettua i tour a Giava, Sulawesi e nel Borneo. Portare con sè disinfettanti intestinali, repellenti per insetti e creme solari.

Elettricità

L’elettricità è a 220/240 Volts. Le prese sono a volte di tipo inglese a tre lamelle, altre come quelle italiane. Portare quindi un adattatore universale.

Shopping

In Indonesia vi sono muerosissime possibilità di shopping, tra cui i celeberrimi batik, la seta, i dipinti naif da acquistare a Ubud, sculture in legno, i tessuti ikat ec

Annunci
Atelier in cucina/ Atelier in the kitchen

Presine cucina / Pot holders

Piccole, pratiche, colorate e soprattutto molto comode in cucina!

L’anno scorso le abbiamo fatte abbinate ai copri fuochi e ai copri forno, sono state richieste da voi per idee regalo, diciamocelo le presine in cucina non possono mancare sono indispensabili, se poi sono così carine sono belle anche da lasciare a vista nella cucina.

Diapositiva1    Diapositiva1   Diapositiva1

Ovviamente non ho resistito e nella mia cucina non potevano mancare perciò ho scelto il tessuto dei miei copri fuochi ed ecco le mie bellissimi presine

Diapositiva1  Diapositiva1

Atelier dei bebè/ Sewing for baby

Benvenuto Filippo!!! / Welcome Filippo!!!

Ormai è trascorso un po’ di tempo … presto sarà un mese e possiamo dirlo … benvenuto piccolo Filippo!!!

Per questo bimbo abbiamo realizzato un corredino tutto personalizzato … un’amica della mamma ci ha contattate e assieme abbiamo scelto le fantasie e gli abbinamenti dei tessuti!!! Tutto rigorosamente in azzurro … spugna a nido d’ape con cui abbiamo realizzato il retro del bavaglino, l’interno della busta porta pannolini e gli asciugamanini … cotonina a righe verticali piccole bianche e azzurre … cotonina con piccoli pois irregolari azzurri e verdi su sfondo bianco … e la splendida bordura con gli orsetti azzurri, irresistibile!!!!

filippo_01

I genitori avevano già deciso per il nome del nascituro, quindi ottima occasione per personalizzare qualcosa con il nome scelto … e non ci siam fatte scappare questa opportunità, così abbiamo ricamato a mano il nome sugli asciugamanini … non ci si può proprio sbagliare, questi asciugamani sono del piccolo Filippo, punto e basta 🙂 !!!

filippo_02

Ancora congratulazioni a mamma e papà … e un bacino al piccolo Filippo!!!

Atelier dei bebè/ Sewing for baby

Porta ciuccio/ Pacifier clip

                                              Un altra idea per i nostri porta ciucci! Ho trovato questi nastri con dei teneri orsacchiotti in rosa, azzurro e tinta neutra beige, non ho resistito, li ho presi per realizzare questi porta ciucci che dite vi piacciono?

Hanno la comoda clip per bretelle da attaccare al vestitino del piccolo, mentre la parte sopra del nastro è ripiegata con bottoni nascosti  così da inserirvi il ciuccio!

                                                                                                                                                                                                        Diapositiva1

Diapositiva1     Diapositiva1      Diapositiva1

Creazioni in Stoffa/ Fabric Creations

Cuscino di Noccioli di Ciliegia / Cherrypitspillow

Quando a maggio ho esordito ai miei amici

“Ragazzi, mangiate le ciliegie e salvate i noccioli!”

 ho visto le svariate reazioni … qualcuno inorridito, qualcun altro straniato, altri entusiasti … ma cosa vuol far adesso sta pazza!?! E così, raccogli qua e raccogli di là, son riuscita a metterne da parte un bel sacchetto!!

E adesso posso presentarvi questa nuova creazione, realizzata per un regalo di Natale … cuscino con noccioli di ciliegia, per riscaldare qualcuno di freddoloso nelle giornate invernali …  soprattutto quando fuori soffia la Bora!!!

sacchetto noccioli_01

Infatti i noccioli di ciliegia sono da sempre utilizzati per le loro proprietà curative, grazie alla capacità di accumulare il caldo o il freddo e di rilasciarli molto lentamente, poiché ogni nocciolo ha al suo interno una naturale camera d’aria.
Il legno dei noccioli di ciliegia è così un ottimo conduttore termico e mantiene la temperatura a lungo senza però trattenere umidità. Quindi sia il caldo sia il freddo rilasciati sono assolutamente secchi.  Inoltre è un ottimo supporto che esercita una funzione di leggero massaggio.

Ho realizzato il cuscino con una tela grezza, dove al suo interno si trovano i noccioli ben lavati ed essiccati sotto il sole estivo, cucito per benino l’apertura con una doppia cucitura. Successivamente ho realizzato una fodera, con questo bel tessuto con le renne preso alla Fiera Abilmente di Vicenza a novembre, così dopo svariati utilizzi si può togliere la fodera e lavarla … inoltre per riscaldare il cuscino è sempre meglio toglierla, così le renne non soffocano dal caldo!!!

sacchetto noccioli_02

Utilizzo:  il cuscino con i noccioli di ciliegia viene riscaldato per pochi minuti  nel forno a micro-onde a 600W o nel forno normale preriscaldato a 100°C può essere usato come valido rimedio terapeutico contro i dolori articolari, cervicali, cefalee, mal di schiena, sciatalgie, geloni, stanchezza, tensioni da stress o più semplicemente in sostituzione della classica borsa dell’acqua calda.

Riposto nel lettino o nella culla dei bimbi in inverno prepara per loro un caldo giaciglio.

Mediante la diffusione omogenea del calore se posato sul petto riesce ad offrire un valido aiuto per combattere la tosse e la bronchite mentre se adagiato sul pancino dei piccolini è in grado di alleviare gli antipatici disturbi delle colichette intestinali.

Ottimo rimedio anche per alleviare in noi donne i dolori mestruali.

Allo stesso modo può essere utilizzato per dare un pò di refrigerio! Basta riporre il cuscino per un paio d’ore nel congelatore avendo l’accortezza di avvolgerlo in un sacchettino di plastica per evitare che la stoffa si bagni. Poi anche in questo caso gli usi possono essere i più svariati: per alleviare contusioni, contro dolori muscolari, traumi articolari, per massaggiare le gambe, contro le punture degli insetti, per alleviare gonfiori e mal di denti.

Ma non pensiate che le sue applicazioni termino qui! Il sacchetto lasciato semplicemente nelle mani dei bambini aiuta a stimolare e migliorare la loro manualità, mentre il meraviglioso suono dei noccioli che si incontrano e si scontrano tra loro regala un nuovo divertente gioco acustico.

Ecco le ultime creazioni … nuovi noccioli, nuovi tessuti … grandi pois con sfondi di colore diverso …beige, grigio o marrone!!!!

Creazioni in Stoffa/ Fabric Creations

Sacchetti di Lavanda / Lavender’s Pouches

Devo dirvi la verità … quest’anno mi son ritrovata proprio all’ultimo minuto a pensare a cosa regalare a Natale … avevo un bel po’ di confusione in testa e nella craft room, così alla fine ho trovato dei rimasugli di stoffe ritagliate da altri progetti e ho fatto questi cuscinetti … successivamente li ho riempiti con la lavanda del mio giardino che avevo raccolto quest’estate!!!

sacchetti lavanda_02

Mancava qualcosa … così con la polvere di gesso ho preparato i gessi profumati con essenza di lavanda e colati nei stampi a cuore …

sacchetti lavanda_04

… questo è il risultato finale!!! Sono semplici e sempre utili da riporre nei cassetti o appesi alle grucce in armadio … poi cambiando la stoffa e utilizzando stampe colorate si possono rallegrare i cassetti e i tanto odiati cambi di stagione …

sacchetti lavanda_03

Sono simpatiche bomboniere e sostituendo la lavanda con qualche pot pourri o olii essenziali diversi, si possono personalizzare a secondo dei propri gusti e preferenze!!!

Atelier dei bebè/ Sewing for baby, Borse/ Bags

Sacchetti per l’asilo / Kindergarten Drawstring Bags

Come vi avevamo anticipato, Babbo Natale è passato a trovarci e ha fatto scorpacciata di un bel po’ di cose, per grandi e soprattutto per piccini … ha pensato in particolare ai bimbi che frequentano l’asilo o che si accingono a questa nuova avventura!!!

sacchetti baby_05

Abbiamo scelto assieme a lui queste stoffe tutte belle colorate, ognuna pensata ad hoc al bimbo che doveva ricevere il regalo … per le bimbe romanticone erano perfette le principesse oppure le ballerine … per i bimbi con una forte personalità e coraggiosi erano perfetti i super eroi … per i più piccini, c’erano gli abitanti del mare con le faccine spiritose, oppure le scimmiette e gli irresistibili uccellini!!!

sacchetti baby_07

E’ stato difficile contenere Babbo Natale, era entusiasta e continuava ad elencare bimbi a cui portare i regali …

sacchetti baby_08

Tutti i sacchetti sono realizzati interamente a mano, abbinando tre cotonine diverse coordinate alla cotonina con la fantasia … creando abbinamenti delicati e ognuno diverso dall’altro, secondo il proprio gusto e spirito!!!

La chiusura con i lacci è stata ripensata per facilitare la chiusura anche ai bimbi più piccoli!!!

                   sacchetti baby_11      sacchetti baby_12

Sono stati inseriti i nomi di ciascun bambino … sulla fettuccina bianca sono stati scritti i nomi con i timbri e l’inchiostro per tessuti azzurro o rosa … così all’asilo, oltre alla bella fantasia, non ci si può sbagliare proprio!!!

                   sacchetti baby_15      sacchetti baby_13

sacchetti baby_16

E per finire, quando Babbo Natale ha visto il tessuto con i leonicini su sfondo azzurro, non ha resistito … ha regalato a Leone un sacchetto davvero personalizzato, poco da dire … più azzeccato non si poteva fare!!!

dimensione 30 x 40 cm ca – cotone 100% – lavabile in lavatrice